DCIM100GOPROG0014093.Bidd’ePutzi è piacevolmente sdraiata a ridosso delle colline del Sarrabus, influenzata nella sua geografia dal Flumendosa e piuttosto nota agli amanti dell’isola per le sue belle spiagge e il suo porto.

Ci sono altri motivi che rendono il paese amato e conosciuto a livello internazionale: Villaputzu, situata a otto metri sul livello del mare e con a disposizione ben 17. 429 ettari, abitata da circa 4850 abitanti è stata la casa di numerosi maestri di launeddas e a ha ospitato una scuola che ha influenzato stilisticamente tutta l’isola.  Vivevano e suonavano a Villaputzu maestri raffinati, custodi di un grande patrimonio artistico e di tecniche antiche e sopraffini. Non è un caso che il paese ancora oggi ospiti numerosi suonatori di launeddas, eredi di quella tradizione che per secoli è stata mantenuta su tutto il territorio villaputzese.

Il fascino di Villaputzu non si esaurisce qua: è a suon di musica che si possono visitare le numerose torri costiere che ne arricchiscono il panorama, e ancora a suon di musica si possono vivere le numerose feste, fra sagre e celebrazioni religiose, che durante tutto l’anno animano  il paese.

La gastronomia infine è la ciliegina sulla torta, tipica, a chilometro zero, in grado di sfruttare al meglio le produzioni locali, ammalia tutte le buone forchette che per un motivo o per un altro hanno scelto di fare di Villaputzu la propria meta di vacanza. Visita Villaputzu !!
DCIM100GOPROG0264551.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page